AUE Tour risultati tappe e classifica generale

Di seguito il riepilogo dei risultati del Tour UAE 2021, in programma dal 21 al 27 febbraio. Tanti i partecipanti del Tour blasonati che hanno attirato l’interessante del grande pubblico per il calendario delle tappe, scatenando lo studio dei favoriti UAE Tour 2021. Ecco i risultati e la classifica generale di questa settimana nel deserto che apre la Stagione World Tour 2021.

Tappa 1 UAE Tour risultato

Tappa subito molto movimentata, condizionata dal vento e dalle grandi ambizioni dei pretendenti alla vittoria finale. Si staccano in 26, protagonisti i team Deceuinck Quik Step (con 5 uomini in fuga), Alpecin (4 uomini) e la UAE (4 uomini in fuga). Nel gruppetto di testa presenti anche Joao Almeida, Pogacar, Van der Poel ed Elia Viviani. Dietro manca la collaborazione e davanti volano all’arrivo con un bel “tesoretto” di secondi di vantaggio.

Finale al cardiopalma. Fernando Gaviria prova ad anticipare tutti a 1,5 km dal traguardo. Viene però ripreso ed volata finale con grande vittoria di Van der Poel già imprendibile che arriva davanti a Dekker e Morkov.

Domani tappa a cronometro e di conseguenza occhi puntati su Filippo Ganna!

Tappa 2 UAE Tour risultato

Tappa a cronometro dove era molto atteso Filippo Ganna che non ha deluso e ha chiuso al primo posto con un tempo di 13 e 56” ad una media di 56 km/h. Super Pippo vince ancora con la certezza che quest’anno ci farà divertire molto. Al secondo posto chiude Bissenger e al terzo Bjerg.

Tappa 3 UAE Tour risultato

Spettacolo tra le montagne nel deserto: Tadej Tadej e ancora Tadej…vince lo sloveno con una stoccata decisiva negli ultimi 400 m al termine della tappa più dura del Tour. La fuga di giornata si conclude alle pendici della salita che porta i corridori oltre i 1000 m di altezza. I 10 km sono adrenalina pura con continui attacchi da parte degli uomini di classifica.

Il primo a provarci e Kuss, ma la differenza la fanno Yates e Pogacar. L’inglese sale a tutta e prova e riprova a staccare il leader, nonostante i suoi attacchi però Tadej resta a ruota. Gli ultimi m sono quasi una passerella per lo sloveno che sferra l’affondo decisivo appena la strada spiana per alzare poi le braccia al cielo

Tappa 4 UAE Tour risultato

A tutto gas tra le dune del deserto

Tappa senza particolari asperità per i corridori che nella sabbia del deserto viaggiano a medie oltre i 45km/h. Fughe e traguardi volanti animano le fasi iniziali della gara fino ai -5 km dall’arrivo. Iniziano le prime schermaglie e tentativi di allungo. Il gruppo però si mantiene compatto per organizzare poi i treni per i velocisti.

Si arriva all’ultimo km con Ackermann e Nizzolo lanciati a tutta e poi a 50 m dal traguardo il numero di Bennet che trova la zampata vincente per ottenere il successo. Buona anche la prestazione di Viviani che chiude al 4° posto.

Tappa 5 UAE Tour risultato

Ancora la strada che torna a salire e ancora Tadej Pogacar a dar spettacolo. Stavolta però la vittoria di tappa va a Vingegaard che stacca di 3” il leader della classifica generale. Secondo Pogacar che si conferma imbattibile in questo momento per la classifica finale e ipoteca seriamente la vittoria dell’UAE Tour 2021. Al terzo posto, appaiato allo sloveno, arriva Adam Yates. Dietro Higuita, e Joao Almeida. Il primo italiano nei risultati odierni è Damiano Caruso al 17° posto.

Tappa 6 UAE Tour risultato

tAllo sprint vince ancora Sam Bennett, davanti ad un ottimo Elia Viviani e a Pascal Ackermann. Sesto Giacomo Nizzolo. Non cambia la classifica generale.

Classifica generale finale UAE Tour 2021

1) Tadej Pogacar in 24h00’28”
2) Adam Yates +35”
3) Joao Almeida +1’02”
4) Chris Harper +1’42”
5) Neilson Powless +1’45”
6) Mattias Jensen +2’37”
7) Damiano Caruso +2’39”
8) Mattia Cattaneo +3’53”
9) Ruben Fernandez +4’13”
10) Fausto Masnada +6’30”

Annunci

DavePeriodista

Davide Bagnoli è un giornalista iscritto all’albo dell’Emilia Romagna. Nella sua carriera si è occupato di cronaca di ogni genere, ha sempre cercato di farlo con passione e con il sorriso sulle labbra. Quando possibile cerca di trasmettere il suo sorriso anche ai lettori, ama scrivere e questo lo ha portato a pubblicare due libri. La sua più grande passione sportiva è il ciclismo, sport che ama e pratica nel tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Gazzetta del Ciclismo partecipa al programma associati di Amazon Services LLC e di altri store. Potrebbe ricevere una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti sul sito.