Barretta energetica Carbo Fruit Energy+: recensione e consigli d’uso

Proseguiamo il nostro viaggio nei prodotti a marchio +Watt, parlando di un’altra barretta energetica molto interessante, la Carbo Fruit Energy+. Come nel caso precedente, quando avevamo preso in analisi la Sprint Energy+, parliamo di un prodotto di altissima qualità, realizzato da un’azienda italiana molto affidabile. Come rivela il nome stesso di questa barretta, la sua composizione è a base di frutta, come è facilmente riscontrabile anche con il gusto.

La Sprint Energy+ è a base di uvetta (27%), albicocche disidratate (17%), fichi secchi (14%) e prugne secche (7%). Se vi piacciono questi tre gusti, allora è la barretta che fa per voi. Durante il consumo il sapore dei fichi tende a prendere leggermente il sopravvento sugli altri, come è giusto che sia, trattandosi di un frutto molto gustoso. Quanto sia alta la qualità degli ingredienti utilizzati è intuibile dai semini del fico che “scricchiolano” gustosamente tra i denti. Molto interessante è anche il fatto che il 65% della composizione sia di frutta “pura”, un aspetto molto importante anche per la salute.

Gli altri ingredienti della barretta sono composti da maltodestrine, farine, granella di nocciola e ostia. Si tratta quindi di un mix molto utile per l’attività sportiva ma al tempo stesso anche salutare e naturale. Il valore energetico è di 1285 kj per 100 g e di 514 kj per ogni singola barretta. Rispetto alla Sprint Energy+ il valore è quindi leggermente più basso.

Quando utilizzare la barretta Carbo Fruit Energy+?

Anche in questo caso la Carbo Fruit Energy+ è ideale per essere mangiata prima o durante l’allenamento. Il suo formato in questo caso è da 40 g ed è facile da riporre in tasca durante le uscite in bici. Si tratta quindi di una barretta ottima per l’allenamento e per le competizioni, soprattutto per un’assunzione pianificata. Nelle uscite molto lunghe in bici può essere ottimo assumere una barretta ogni ora, soprattutto nelle fasi iniziali delle uscite, lasciando poi la versione sprint citata in precedenza alle fasi finali.

Questa barretta a base di frutta essiccata fornisce un apporto energetico davvero notevole, indispensabile durante le attività sportive. Si tratta di una barretta creata per fornire in modo naturale delle interessanti riserve di glicogeno, ottime per gestire performance elevate di resistenza fisica. Da notare inoltre che la barretta contiene solo 1,2 g di grassi, una percentuale realmente irrisoria. Ovviamente tutte le barrette energetiche, devono essere associate ad uno stile di vita sano ed equilibrato e ad un regolare allenamento.

Per informazioni e ordini su tutti i prodotti +Watt potete utilizzare il sito del produttore o rivolgervi a noi di Gazzetta del Ciclismo.

DavePeriodista

Davide Bagnoli è un giornalista iscritto all’albo dell’Emilia Romagna. Nella sua carriera si è occupato di cronaca di ogni genere, ha sempre cercato di farlo con passione e con il sorriso sulle labbra. Quando possibile cerca di trasmettere il suo sorriso anche ai lettori, ama scrivere e questo lo ha portato a pubblicare due libri. La sua più grande passione sportiva è il ciclismo, sport che ama e pratica nel (poco) tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Gazzetta del Ciclismo partecipa al programma associati di Amazon Services LLC e di altri store. Potrebbe ricevere una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti sul sito.