Copertoni bici da corsa: uno studio tedesco svela quali sono i migliori

In passato ci siamo già occupati di definire quali sono secondo noi i migliori copertoni per bici da corsa, abbiamo stilato una speciale classifica e restiamo convinti delle nostre scelte, dettata da test approfonditi. Ci teniamo però a fornirvi i risultati di uno studio molto interessante che è appena stato fatto in Germania. La fonte è molto autorevole e si tratta del Gruppo RoadBike, leader nel settore del ciclismo tedesco.

Il loro studio, fatto di valutazione di qualità tecniche teoriche e di prove pratiche con strumentazioni meccaniche ed informatiche ha dato i seguenti risultati.

Più resistenti alle forature

Secondo lo studio tedesco i Continental Grand Prix 4 Season e gli Schwalbe Durano sono in assoluto i copertoni più resistenti alle forature.

Il Grand Prix secondo questo studio ha un peso di 292 g a copertone e questi sono nello specifico i voti che ha ricevuto:

  • facilità di montaggio 4/5
  • tenuta in strada 5/5
  • resistenza al rotolamento 3/5
  • resistenza alle forature 5/5
  • Peso 3/5
  • punti totali durante il test 80.

Lo Schwalbe Durano secondo questo studio ha un peso di 328g a copertone e questi sono nello specifico i voti che ha ricevuto:

    • facilità di montaggio 4/5
    • tenuta in strada 5/5
    • resistenza al rotolamento 5/5
    • resistenza alle forature 4/5
    • Peso 2/5
    • punti totali durante il test 82.

Miglior tenuta di strada e modalità “race”

Il Contintal Grand Prix 5000 è stato identificato come il copertone per bici da corsa in grado di garantire la migliore manovrabilità e tenuta di strada. Il top della prestazione è invece assicurato da una bassissima resistenza al rotolamento e dalla grande aderenza. Secondo lo studio tedesco anche il prezzo è ottimo, in proporzione con la qualità, ma va segnalata sempre la rapidità d’usura di questo modello.

Il Contintal Grand Prix 5000 secondo questo studio ha un peso di 220 grammi a copertone e questi sono nello specifico i voti che ha ricevuto:

    • facilità di montaggio 4/5
    • tenuta in strada 5/5
    • resistenza al rotolamento 5/5
    • resistenza alle forature 3/5
    • Peso 5/5
    • punti totali durante il test 84.
Continental Grand Prix 5000 TL - Pneumatico pieghevole per bicicletta senza camera d'aria, Nero, 25-622 (700x25C)
  • Pelle nera / nera pieghevole
  • 25-622 (700x25C)
  • 2145 mm, 5.5 bar, 80 PSI
  • BAR max: 7.5
  • PSI max: 109

Miglior pneumatico invernale

Il miglior pneumatico invernale è il Pirelli P Zero Velo 4S, fiore all’occhiello del made in Italy. Si tratta di un modello che assicura la massima sicurezza nei mesi autunnali ed invernali ma è al tempo stesso anche agile e scattante.

Il Pirelli PZero Velo 4S secondo questo studio ha un peso di 252 g a copertone e questi sono nello specifico i voti che ha ricevuto:

  • facilità di montaggio 5/5
  • tenuta in strada 5/5
  • resistenza al rotolamento 4/5
  • resistenza alle forature 2/5
  • Peso 3/5
  • punti totali durante il test 81.
Pirelli Cop.700x25 Pzero Velo 4s Nero, Unisex Adulto
  • Cop 700x25
  • Marca: pirelli
  • Tallone:pieghevole
  • Prodotto utile

Non vogliamo vantarci ma sottolineiamo che i risultati sono pienamente in linea con quanto abbiamo indicato nella nostra guida.

DavePeriodista

Davide Bagnoli è un giornalista iscritto all’albo dell’Emilia Romagna. Nella sua carriera si è occupato di cronaca di ogni genere, ha sempre cercato di farlo con passione e con il sorriso sulle labbra. Quando possibile cerca di trasmettere il suo sorriso anche ai lettori, ama scrivere e questo lo ha portato a pubblicare due libri. La sua più grande passione sportiva è il ciclismo, sport che ama e pratica nel tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *