Strade Bianche, Parigi Nizza e Tirreno Adriatico: favoriti e big al via

Saranno tre giorni “da leccarsi i baffi” per gli amanti di Ciclismo: sabato 5 marzo il ciclismo si tinge di Eroico con l’appuntamento della Strade Bianche 2022, che contraddistingue l’avvio vero e proprio della stagione con il suggestivo percorso che si snoda tra i colli toscani e prevede anche dei tratti di sterrato.

Domenica 5 marzo sarà la volta della Parigi Nizza 2022, mentre lunedì 7 prenderà il via la Tirreno Adriatico (che si concluderà il 13 marzo). Vediamo allora i favoriti di ognuna di queste competizioni, anche in ottica FantaCycling e i possibili outsider.

Strade Bianche 2022 favoriti

Tra i partenti vi è anche Pogacar ma il percorso non è sicuramente uno di quelli più adatti a lui, anche se a dire il vero il Piccolo Principe sembra veramente avere pochissimi limiti. Se c’è un uomo da battere è però probabilmente il moschettiere Alaphilippe. Sono dati come preparatissimi per l’evento anche Michał Kwiatkowski della Ineos, Greg Van Avermaet della AG2R e Tiesj Benoot della Jumbo Visma.

Non appare invece in condizione Pidcock, tanto che non lo vediamo come possibile vincitore. Siamo sicuri che il sempiterno Valverde ci proverà, così come Matej Mohorič e Pello Bilbao. Tra gli outsider attenzione alle possibili sorprese di Victor Campenaerts, del nostro brillante Alessandro Covi e a Cort Maguns.

Parigi Nizza 2022 favoriti

8 avvincenti tappe dove si avvincenderanno le occasioni per le ruote veloci, per qualche tentativo di fuga e per gli scalatori. Stando alle indiscrezioni la Parigi Nizza del 2022 potrà essere una partita a due, la grande sfida sarà tra Primoz Roglic e Wout Van Aert apparso in gran forma pochi giorni fa, quando ha centrato la sua prima vittoria stagione alla prima apparizione.

Proveranno a realizzare delle buone prestazioni e magari cercare una vittoria di tappa anche Jasper Philipsen quasi imbattibile nelle volate all’UAE Tour, Fabio Jakobsen e il nostro amato Sonny Colbrelli.

Per la vittoria finale proveranno ad essere della partita anche Adam Yates, Sam Bennett, Jasper Stuyven e Aleksandr Vlasov ma sulla carta non sembra l’avvenimento ideale per loro. Che farà il nostro Filippo Ganna? Probabilmente vestirà solo i panni del gregario lanciato a tutta nella crono ma se Yates non dovesse rivelarsi della partita…

Tirreno Adriatico favoriti 2022

Non sono ancora sicuri i partenti per l’edizione 2022 della Tirreno Adriatico. Se le indiscrezioni verranno confermate dovrebbe esserci anche Super Pogacar e in tal caso sarebbe difficile pensare che la vittoria finale, al termine delle sette tappe, non sarebbe sua. Alaphilippe, Merlier e Caleb Ewan si contenderanno alcuni sprint, mentre per il podio finale saranno sicuramente in lotta anche Richard Carapaz, Enric Mas, Damiano Caruso e Miguel Angel Lopez.

Nei prossimi giorni aggiorneremo l’articolo, quando la lista dei partenti verrà confermata.

DavePeriodista

Davide Bagnoli è un giornalista iscritto all’albo dell’Emilia Romagna. Nella sua carriera si è occupato di cronaca di ogni genere, ha sempre cercato di farlo con passione e con il sorriso sulle labbra. Quando possibile cerca di trasmettere il suo sorriso anche ai lettori, ama scrivere e questo lo ha portato a pubblicare due libri. La sua più grande passione sportiva è il ciclismo, sport che ama e pratica nel tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.