Giro 2024, i partecipanti: tutto apparecchiato per il Pogačar show

Manca poco più di una settimana all’inizio del Giro 2024, l’evento più atteso dagli appassionati italiani. Abbiamo già discusso del percorso della corsa rosa; in questo pezzo, invece, parleremo dei partecipanti alla prima Grande corsa a tappe dell’anno.

Giro 2024: tutti contro Pogačar

L’uomo copertina del Giro 2024 è Tadej Pogačar. Lo sloveno numero uno al mondo sta vivendo l’ennesima stagione magica, in cui ha già vinto Strade Bianche, Giro di Catalogna e Liegi-Bastogne-Liegi. Negli ultimi anni si sono sprecati i paragoni fra lo sloveno e i grandissimi degli anni scorsi, uno su tutti Merckx. Pogi è capace di vincere pressoché tutte le corse e in tutti i modi e la concorrenza (scarsa) di questa Corsa rosa non può spaventarlo. Per molti, tra cui chi fa le quote delle scommesse, la sua vittoria è scontata. Tanti si stanno divertendo a chiedersi quanti record batterà il cannibale sloveno e con quanto vantaggio sul secondo trionferà. Ed è proprio qui che sta uno dei grandi problemi del Giro d’Italia di quest’anno: ovvero che tutti sappiamo già chi vincerà.

Bestseller n. 1
SECOLI Tadej Pogačar - Poster su tela professionale sloveno per ciclisti, stampa ad alta definizione, per casa e ufficio, 60 x 90 cm
  • Tela moderna di alta qualità: il prodotto è realizzato in tela di alta qualità, stampato con inchiostro ecologico di alta qualità ad alta definizione, ed è efficacemente impermeabile, resistente ai raggi UV e allo sbiadimento. Tela stampata ad alta risoluzione utilizzando la più recente e avanzata tecnologia di colore, che è durevole, mantiene il colore in modo permanente, non sbiadisce e non si rompe.
  • Ottima decorazione da parete: il poster artistico perfetto aggiunge un'elegante atmosfera artistica alla tua casa, soggiorno, camera da letto, cucina, appartamento, dormitorio, ufficio universitario, hotel, ristorante, ufficio, bagno, bar, ecc. Questa sarà una decorazione da parete unica e il bellissimo poster darà vita alla tua casa!
  • Regalo unico e significativo: perfetto per Natale e Capodanno, matrimoni, anniversari, Ringraziamento, Natale, festa della mamma, festa del papà, San Valentino, regali di compleanno per parenti e amici. I nostri poster sono regali speciali per familiari, amici e familiari e colleghi di lavoro. Per compleanni, Capodanno, Pasqua, Ringraziamento, San Valentino e altre festività, forniamo anche regali creativi per la tua famiglia, amici, nonni, anniversari di matrimonio. Il design unico è sicuro t
  • Ricchi temi decorativi: forniamo dipinti decorativi con diversi temi tra cui scegliere, come calcio, football americano, rugby, basket, golf, bicicletta, intrattenimento, wrestling, arti marziali miste e altri temi sportivi, nonché musica, cantanti, chitarristi, roccia, blues, film, copertine di album, poster di film, foto di celebrità, ecc. Puoi anche fornire le tue foto preferite e contattarci per personalizzare la tua decorazione unica del poster.
  • Perfetto servizio post-vendita: a causa dei diversi terminali di visualizzazione, il colore del prodotto che vedi potrebbe essere diverso. La cosa reale sarà più bella. Se avete domande sul prodotto o ci sono problemi con il prodotto che avete ricevuto, potete contattarci in qualsiasi momento e gestiremo e risponderemo alle vostre domande il prima possibile per darvi la migliore esperienza di acquisto. Grazie per il vostro patrocinio e vi auguriamo un felice shopping!
Bestseller n. 2
Lampada Led 3D T. Pogacar Ciclismo decorazione Bicicletta Ciclista. Idea regalo uomo oggetto T. Pogacar Ciclismo luce notturna adulto decorazione camera. Idea regalo natale uomo originale
  • 😍【PERSONALIZZA LA TUA LAMPADA 3D IN POCHI CLICK】: Scegli il formato A5 (piccolo) o A4 (grande) e scegli la tua base luminosa tra tutti i nostri modelli
  • 👉【PER ORDINARE: CLICCA SEMPLICEMENTE SUL PULSANTE "PERSONALIZZA ORA"】
  • 🚀【ELABORAZIONE RAPIDA DEL TUO ORDINE】: Elaboriamo il tuo ordine in 24 ore e lo spediamo immediatamente.
  • 🇫🇷【MADE IN FRANCE】: I nostri laboratori si trovano a Clermont-Ferrand. Specializzati in fotoincisione laser, siamo leader in questo settore in Europa. I nostri grafici esperti ti garantiscono un lavoro di altissima qualità.
  • 🎁【IL REGALO ORIGINALE PER TUTTE LE OCCASIONI】: Sorprendi con un regalo che farà sicuramente colpo. Per un regalo di Natale, un regalo di compleanno, per San Valentino o per la festa della mamma, non esitare!
Bestseller n. 3
Lampada Led 3D T. Pogacar Ciclismo decorazione Bicicletta Ciclista. Idea regalo uomo oggetto T. Pogacar Ciclismo luce notturna adulto decorazione camera. Idea regalo natale uomo originale
  • 😍【PERSONALIZZA LA TUA LAMPADA 3D IN POCHI CLICK】: Scegli il formato A5 (piccolo) o A4 (grande) e scegli la tua base luminosa tra tutti i nostri modelli
  • 👉【PER ORDINARE: CLICCA SEMPLICEMENTE SUL PULSANTE "PERSONALIZZA ORA"】
  • 🚀【ELABORAZIONE RAPIDA DEL TUO ORDINE】: Elaboriamo il tuo ordine in 24 ore e lo spediamo immediatamente.
  • 🇫🇷【MADE IN FRANCE】: I nostri laboratori si trovano a Clermont-Ferrand. Specializzati in fotoincisione laser, siamo leader in questo settore in Europa. I nostri grafici esperti ti garantiscono un lavoro di altissima qualità.
  • 🎁【IL REGALO ORIGINALE PER TUTTE LE OCCASIONI】: Sorprendi con un regalo che farà sicuramente colpo. Per un regalo di Natale, un regalo di compleanno, per San Valentino o per la festa della mamma, non esitare!

Pochi big oltre Pogačar

Raramente c’è stato, nella storia recente della corsa rosa, un Giro d’Italia così povero di stelle. Mancano avversari credibili in ottica classifica generale per Pogačar e, in generale, se andiamo a vedere i ciclisti che ambiscono al podio, o hanno un palmares privo di grossi risultati nei Grandi Giri oppure quei risultati sono datati. Basti pensare che il secondo favorito per la vittoria finale è Geraint Thomas, che sì ha vinto un Tour de France e che l’anno scorso è arrivato a soli 14″ dalla maglia rosa, ma che durante il Giro 2024 compirà 38 primavere. Nomi come Caruso, Bardet, Quintana, Arensman, Dunbar, O’Connor, Carthy, Daniel Martinez e Uijdtebroeks, invece, non scaldano gli animi italiani.

Capitolo cacciatori di tappe. Ci sarà l’esordio a tempo scaduto di Alaphilippe, che da tempo si fa più notare per le continue critiche a lui rivolte da Patrick Lefevere che per i successi. E poi non si può non parlare di quello che sarà il grande assenmte del Giro 2024: Wout Van Aert. Il belga doveva fare il suo esordio al GT italiano, ma la caduta alla Dwars Von Vlaanderen ha rovinato i piani del campione della Visma. Altri uomini interessanti sono l’eritreo Girmay, il campione europeo Laporte e i velocisti Groves, Gaviria e Merlier.

In generale, facile ipotizzare uno one man show di Pogačar, che probabilmente già nella seconda tappa, al Santuario di Oropa, metterà le cose in chiaro. Se vi piacciono i deliri di onnipotenza e le dimostrazioni di forza, questo Giro 2024 sarà imperdibile. Se invece preferite le battaglie sportive dure ed equilibrate, forse sarà meglio cambiare canale.

Il Giro 2024 degli italiani

Di Damiano Caruso, secondo nel 2021, si è già parlato prima. Il ragusano, a 36 anni, difficilmente potrà ambire a un posto sul podio, ma una top 10 è alla sua portata. C’è grande attesa per Antonio Tiberi. Il laziale è reduce dal terzo posto al Tour of the Alps e le sue doti da cronoman potrebbero avvantaggiarlo nelle due cronometro. C’è poi Filippo Ganna, che in questo Giro 2024 punterà alle cronometro, a perfezionare la preparazione in vista delle Olimpiadi e a lavorare per Thomas. Per le volate ci saranno Trentin, Dainese, Consonni e della maglia ciclamino in carica Jonathan Milan. Occhio, in chiave successi parziali, ad Andrea Bagioli, e, infine, non si potrà non osservare con curiosità il campione del mondo a cronometro under 23 Lorenzo Milesi, all’esordio alla Corsa rosa.

Cesare Fabrizi

Ha 27 anni, ha studiato all’Accademia d’arte di scrittura e storytelling e sogna di pubblicare un fumetto da lui sceneggiato. Si è innamorato del ciclismo durante la terza tappa del Giro d’Italia del 2004, vinta da Damiano Cunego. Quel giorno decise che da grande avrebbe fatto il ciclista, purtroppo non è andata così e si consola con il tennis. Da allora non si è perso un Giro d’Italia e un Tour de France, e questo spiega la sua predilezione per i cronoman e gli scalatori come Wiggins, Contador e Pogacar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *