Giro d’Italia 2022: questi i probabili big al via

Ogni anno sogniamo di vedere i più grandi big sulla linea di partenza del nostro amato Giro d’Italia ma spesso siamo costretti a veder ridimensionati i nostri desideri. Come previsto non prenderanno il via all’edizione 2022 i tre grandissimi talenti: Egan Bernal, Tadej Pogacar e Primoz Roglic che punteranno invece a darsi battaglia al Tour. La griglia di partenza dovrebbe comunque essere composta da campioni di grande valore, come:

  • Vincenzo Nibali;
  • Richard Carapaz;
  • Miguel Angel Lopez;
  • Richie Porte;
  • Tao Geoghegan Hart;
  • Joao Almeida;
  • Simon Yates;
  • Damiano Caruso;
  • Mikel Landa.

Il portoghese Almeida sarà il leader annunciato dalla UAE e sembra essere il favorito numero uno, anche in virtù delle sue qualità a cronometro. Damiano Caruso che negli ultimi anni abbiamo visto realizzare grandi imprese potrebbe puntare a togliersi la più grande soddisfazione della sua carriera. La Bahrain deve però decidere su chi puntare perché anche Mikel Landa (voglioso di riscatto dopo un 2021 deludente) potrebbe fare un’ottima figura, visto che il percorso si adatta molto bene alle sue caratteristiche tecniche.

DavePeriodista

Davide Bagnoli è un giornalista iscritto all’albo dell’Emilia Romagna. Nella sua carriera si è occupato di cronaca di ogni genere, ha sempre cercato di farlo con passione e con il sorriso sulle labbra. Quando possibile cerca di trasmettere il suo sorriso anche ai lettori, ama scrivere e questo lo ha portato a pubblicare due libri. La sua più grande passione sportiva è il ciclismo, sport che ama e pratica nel tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.