I voti dell’avvocato: pagellone finale della Vuelta 2023

KUSS 10

Da fido gregario a vincitore. Da piccolo principe e Re della Vuelta 2023. Non è il più forte sul campo, ma, complice il fatto che i due più forti sono suoi compagni di squadra, vince, per riconoscenza altrui e meriti (molti) anche suoi. Riversione della Gand con Van Aert che concede la vittoria a Laporte per ringraziarlo del lavoro svolto in tutte le altre circostanze. Questa squadra è talmente forte che può permettersi di far vincere chi vuole anche per ringraziamento. Inarrivabili. A chi parla di doping rispondo: voglio le prove, altrimenti le chiacchiere stanno a zero. Bravo Sepp.

VINGEGAARD 9,5

Credo che sul campo fosse il più forte. Ma le circostanze di corsa (una vittoria da lasciare a Kuss ma con l’imprevisto del buon vantaggio accumulato dallo statunitense) lo hanno portato più a ruoli di guardia che di leader. Poi, per carità, se Kuss non avesse tenuto sull’Angliru (buon per lui) staremmo forse parlando di una doppietta. Ma tant’è. Complimenti per la fedeltà. Ad ogni modo, se voleva una risposta sulla sua tenuta in due grandi Giri, l’ha avuta. Jonas: l’anno prossimo non avere paura. Giro e Tour ti aspettano.

ROGLIC 9

Vale un po’lo stesso discorso fatto per il danese. Con la differenza che a lui manca solo il Tour per la Tripla Corona e credo che, restando in questa squadra (quante altre avrebbero bisogno di un corridore come lui) l’anno prossimo cercherà il Giallo di Nizza…

AYUSO 8

Il quarto posto non rende giustizia al talento sconfinato di questo giovane spagnolo. Peccato per lui che davanti abbia una squadra inarrivabile che ha giochicchiato per tutta la Vuelta. Il futuro comunque è suo…Prossimo step Juan: esci dal nido, c’è una corsa da questa parte della Alpi che ti aspetta…

LANDA 7,5

Un buon piazzamento che rende onore al suo impegno ma che conferma il dato forse generale della sua carriera. Il treno buono è già passato ed adesso è un piazzato. Forte, ma piazzato, Ed infatti lo apsetta Remco per fidati ruoli di luogotenenza.

MAS 7

Piazzare si piazza, ma da la senzazione che gli manchi sempre un centesimo per fare una lira. Deve svoltare rapidamente oppure lo aspetta Landa e la sua carriera. Enric, hai visto l’arrivo del prossimo Tour? Una crono di quasi quaranta Km. Forse dovresti tentare al Giro…

Bestseller n. 1
Abbigliamento ciclismo Set completo Tuta Bici Maglia + Salopette Pantaloncini - XXL, Mod 01
  • Prodotto di qualità
  • Materiale Di Alta Qualità: 100% Poliestere. Tessuti innovativi e leggerissimi con micro-rete sulla superficie di maglia da bici per un' ottima traspirabilità. Elasticità buona, sottile e morbido.
  • Anti-shock. Salopette imbottito con 3D gel, che indebolisce il senso di shock e permette le tue pelle respirare liberamente, ti farà comodo anche se vai in bibicletta per un lungo tempo.
  • Accettiamo l'eventuale cambio di taglia.
  • MSPORT Italy: Marchio registrato in Italia, qualità garantita.
Bestseller n. 2
Moxilyn Abbigliamento Ciclismo da Uomo,Maglia Manica Corta+Pantaloncini,Cuscino Gel 9D,Ciclismo Moda Set Completo,Ciclismo Ciclismo Jerseys per Uomo,Ad Asciugatura Rapida Traspirante
  • Tessuti di alta qualità---Moxilyn maglia da ciclismo incastonata secondo le varie parti del corpo quando si utilizzano le caratteristiche dell'uso dei materiali, abbigliamento e parte anteriore e posteriore della maglia da ciclismo, uso laterale di mesh traspirante, pantaloni con tessuti Leica. Delicato e traspirante per migliorare la secchezza e il comfort del corpo.
  • Nuovo aggiornamento 20D GEL Cushion---I pantaloni da ciclismo utilizzano una superficie antibatterica, spugna di memoria ad assorbimento ad alta densità, inserto in silicone perforato, design ergonomico, ammortizzazione del sudore confortevole, alleviare efficacemente la pressione dell'anca, proteggere le parti sensibili, adatto alla guida a distanza.
  • Taglio tridimensionale dell'inchiostro da stampa---Tridimensionale e senza cuciture, enfatizzando la bellezza della vestibilità snellente sportiva, mostra il corpo perfetto delle linee di movimento, dimagrimento comodo per ridurre l'attrito, tecnologia di sublimazione + stampa a inchiostro importata, modelli di abbigliamento di colore brillante , non svanire.
  • Controllo del dettaglio---Orlo: Moxilyn speciale gocciolatoio per incollare l'orlo tendino, cavalcando per evitare che i vestiti scivolino. Zipper: Moxilyn Custom Zipper, è stato sottoposto a rigorosi test delle prestazioni anti-tumult card. Tasca: classico design a tre tasche, può essere collocato oggetti di valore.
  • Ampia gamma di applicazioni, personalizzazione del supporto---Adatto a biciclette, biciclette, sport di guida in mountain bike, adatto a lunghe gite a corto raggio, passeggiate notturne, fuoristrada leggero, corsa su strada a breve distanza e così via. Supporta la personalizzazione personalizzata, benvenuto alla personalizzazione della mappa!

ALMEIDA 7

Col suo andamento “caracollo ma non mollo” è semrpe lì. Però vale un po’ lo stesso discorso per Mas. Ha detto di voler fare il Tour il prossimo anno. Scelta giusta, logica, comprensibile. Ma con un capitano come Re Taddeo (che certamente vorrà prendersi le sue rivincite sulla corsa francese) non so quante possibilità gli restino di fare alta classifica…Ai posteri l’ardua sentenza.

UIJDTEBROEKS 8

Una top ten per il ventenne della Bora. Futuro roseo per questo talentino che forse l’anno prossimo dovrebbe tentare il rosa del Giro. Perchè certi corridori nascono solo di là dalle Alpi?…

BUITRAGO 7

Il colombiano della Bahrein centra una top ten di assoluto prestigio. Il suo problema è che c’è gente molto giovane che già da ora è più forte di lui…

GANNA 9

Vince la crono, si scopre spinter, spinge in salita per Thomas. Nel calcio si direbbe: giocatore totale. Ormai non ci sono più dubbi. E’ la nostra stella, il nostro faro. Peccato che al nostro movimento manchi un uomo da classifica. Filippo, non ti snaturare, lascia perdere le classifiche generali, che le grandi classiche del Nord ti aspettano. Almeno lì forse potremo dire la nostra…

VLASOV 6

Compitino per i russo che centra una top-ten. Per lui, mi piacerebbe vederlo più in alto, ma temo che dovrà convertirsi a cacciatore di tappe…

CARUSO E TIBERI 5

Qualche inziativa e poco più. Con l’attenuante per il secondo della giovane età. La riprova (ma ne avevamo bisogno?) che per i Grandi Giri siamo messi maluccio…

EVENEPOEL 8

Confesso: dopo la scoppola sui Pirenei credevo abbandonasse. Si reinventa cacciatore di tappe e leader della Montagna. Ahi Remco, se solo a parole ti rendessi più simpatico…

Bestseller n. 1
Moxilyn Abbigliamento Ciclismo da Uomo,Maglia Manica Corta+Pantaloncini,Cuscino Gel 9D,Ciclismo Moda Set Completo,Ciclismo Ciclismo Jerseys per Uomo,Ad Asciugatura Rapida Traspirante
  • Tessuti di alta qualità---Moxilyn maglia da ciclismo incastonata secondo le varie parti del corpo quando si utilizzano le caratteristiche dell'uso dei materiali, abbigliamento e parte anteriore e posteriore della maglia da ciclismo, uso laterale di mesh traspirante, pantaloni con tessuti Leica. Delicato e traspirante per migliorare la secchezza e il comfort del corpo.
  • Nuovo aggiornamento 20D GEL Cushion---I pantaloni da ciclismo utilizzano una superficie antibatterica, spugna di memoria ad assorbimento ad alta densità, inserto in silicone perforato, design ergonomico, ammortizzazione del sudore confortevole, alleviare efficacemente la pressione dell'anca, proteggere le parti sensibili, adatto alla guida a distanza.
  • Taglio tridimensionale dell'inchiostro da stampa---Tridimensionale e senza cuciture, enfatizzando la bellezza della vestibilità snellente sportiva, mostra il corpo perfetto delle linee di movimento, dimagrimento comodo per ridurre l'attrito, tecnologia di sublimazione + stampa a inchiostro importata, modelli di abbigliamento di colore brillante , non svanire.
  • Controllo del dettaglio---Orlo: Moxilyn speciale gocciolatoio per incollare l'orlo tendino, cavalcando per evitare che i vestiti scivolino. Zipper: Moxilyn Custom Zipper, è stato sottoposto a rigorosi test delle prestazioni anti-tumult card. Tasca: classico design a tre tasche, può essere collocato oggetti di valore.
  • Ampia gamma di applicazioni, personalizzazione del supporto---Adatto a biciclette, biciclette, sport di guida in mountain bike, adatto a lunghe gite a corto raggio, passeggiate notturne, fuoristrada leggero, corsa su strada a breve distanza e così via. Supporta la personalizzazione personalizzata, benvenuto alla personalizzazione della mappa!
Bestseller n. 2
Abbigliamento Ciclismo Set Manica Corta Tuta Ciclismo Uomo Tuta da Bicicletta MTB Estiva da Uomo, Con Pantaloncini Imbottiti in Gel Traspirante e Ad Asciugatura Rapida (Blu C,L)
  • Tessuto di alta qualità: Jersey: tessuto a rete 100% poliestere. La parte superiore della maglia adotta un tessuto a rete che ha molti fori sottili, è traspirante e traspirante, mantiene il tuo corpo sempre fresco e fresco. Salopette: tessuto in lycra, che è di forte elasticità e ti fa sentire a tuo agio.
  • Design riflettente: la striscia riflettente migliora la visibilità durante la guida notturna. La cerniera autobloccante è liscia per zippare. E 3 tasche posteriori hanno abbastanza spazio per riporre i guanti.
  • Tessuto dei pantaloni: i pantaloncini sono realizzati in tessuto di poliestere e lycra, che è di forte elasticità e traspirante, può anche essere comodo durante le attività estive.
  • Funzione anti-shock: il cuscinetto in gel 3D all'interno dei pantaloncini e la schiuma indeboliscono il senso di shock e consentono alla pelle di respirare liberamente, rendendoti comodo per un lungo periodo di guida.
  • Design dei dettagli intimi: 3 tasche posteriori elastiche possono aiutarti a riporre telefono, chiavi, portafoglio, occhiali da sole, occhiali, fischietti, piccole torce elettriche e altri kit da ciclismo. Barra riflettente nella parte posteriore della maglia, ti tiene al sicuro quando guidi di notte.

CRAS 7,5

Il belga è la sorpresa della Vuelta 2023. Adesso ti aspettiamo al varco Steff, perchè, come saprai, una rondine non fa primavera…

BARDET 4,5

Al francese della DSM non riescono nè la classifica nè la vittoria di tappa.

GROVES 9

Vince la maglia verde e sprinta alla grande. Anche a Madrid. Cosa chiedergli di più?

THOMAS 4

Con tutta la simaptia eè+er Mister G, mia ppettavo più. Forse le fatiche del Giro e l’atà sportivamernte veneranda soonos tate un èpo’ troppo

BERNAL 5

Di incoraggiamento. Si stacca regolarmente ma è già tanto che sia ancora lì a gareggiare.. Il prossimo anno sarà quello della verifica. O torna ai suoi livelli o dovrà reinventarsi come corridore su ben altri (e più bassi) livelli…

DE GENDT 3

Deluso dalla sua mancanza di iniziativa per uno come lui, abituato alle fughe…

DAINESE 7

Vince una tappa e conferma che ci siamo, più o meno, nei vari percorsi. Ma è l’erede di Nibali che ci manca…

HERRADA 7

Tine alto l’onore degli spagnoli con una classica vittoria di tappa…

MARTINEZ 7

Il figlio d’arte si veste di rosso e tiene, prima di mostrare che è ancora giovane e acerbo per tenere realmente sulle tre settimane. La stoffa c’è, il futuro pure…

KAMNA 7

Vince una tappa. Ormai la sua vittoria di tappa nei G.T. è una sentenza…

RUI COSTA 7

Sempiterno, l’ex campione del mondo porta a casa una prestigiosa vittoria di tappa.

MOLLEMA 4

Da uno come lui, in una squadra votata agli attacchi, ci si sarebbe atteso almeno qualche tentativo, vero, non velleitario.

VAN EETVELT 6

Becca quasi due ore alla fine, ma il giovane belga si fa vedere in alcune delle tappe più impegnative. Au revoir…

ORGANIZZAZIONE DELLA VUELTA 3

Fatto salvo quanto subito sotto sul percorso disegnato (bellissimo) per il resto, fra transenne volanti, traguardi anticipati con tempi presi a mano e, ben peggio una crono inaugurale corsa nottetempo, siamo lontanissimi dagli standard del Tour o del Giro. Secondo G.T. per importanza dopo il Tour? Non scherziamo.

PERCORSO DELLA VUELTA 9

Confesso: percorso (al netto delle anestetizzazioni della Jumbo Visma che si è giocata il G.T. spagnolo a morra cinese fra i tre capitani) molto bello. Tanta salita (il Tourmalet la ciliegina), tanti arrivi su piccole salitelle anche dopo tappe semplici. E, soprattutto, tappe brevi ed esplosive. Al Giro, devo ritrattare, tappe troppo lunghe, senza grosse asperità (al netto dei consueti tapponi) con salite posizionate lontano dal traguardo e, soprattutto, una megacronoscalata che ha spaventato tutto il gruppo sino alla ventesima tappa. RCS prenda nota per favore.

Mario Delitala

Avvocato di professione, ma con una profonda passione per il ciclismo, praticato e guardato. Nel poco tempo libero a disposizione si allena, da solo ed in compagnia, studiando sempre nuovi percorsi da appassionato cacciatore di grandi salite, da percorrere rigorosamente al proprio lento passo, con la sola soddisfazione di arrivare in cima. Fra i suoi “scalpi” più importanti alcune mitiche salite della storia del ciclismo, come il Col de Vars ed il Col d’Allos nelle Alpi francesi o il Colle della Maddalena, nelle Alpi italiane. Realizza uno dei suoi sogni, quello di scrivere di ciclismo, col gusto di provocare discussioni e dibattiti, in linea con le proprie abitudini professionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *