Il Giro 2020 è ormai alle porte, con l’inverno in versione soft che sta rapidamente salutando la nostra Penisola, si avvicina la corsa a tappe più amata dagli italiani che andrà di scena dal 9 al 31 maggio. Ecco allora che possiamo pregustare lo spettacolo che ci attende conoscendo le squadre che si presenteranno al via e i loro componenti. Per questa ragione ve le andremo a presentare tutte, una dopo l’altra.

Questo ci permetterà di essere maggiormente “preparati” sui partecipanti al Giro e gustarcelo in misura maggiore. Ecco l’elenco delle squadre partecipanti al Giro 2020:

  • AG2R LA MONDIALE (Francia);
  • ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC (Italia);
  • ASTANA (Kazakistan);
  • BAHRAIN – MERIDA (Bahrain);
  • BARDIANI CSF (Italia);
  • BORA – HANSGROHE;
  • CCC -TEAM (Polonia);
  • DECEUNINCK – QUICK STEP (Belgio);
  • EF EDUCATION FIRST (Usa);
  • GROUPAMA – FDJ (Francia);
  • ISRAEL CYCLING ACADEMY (Israele);
  • LOTTO SOUDAL (Belgio);
  • MITCHELTON – SCOTT (Australia);
  • MOVISTAR TEAM (Spagna);
  • TEAM DIMENSION DATA (Sud AFRICA):
  • TEAM INEOS (Inghilterra);
  • TEAM JUMBO VISMA (Olanda);
  • TEAM KATUSHA ALPECIN (Svizzera);
  • TEAM SUNWEB (Germania);
  • TREK – SEGAFREDO (Usa);
  • UAE EMIRATES (Arabia);
  • VINI ZABU’ KTM (Italia).

Molte forte la presenza di squadre estere, siamo però certi che i nostri corridori venderanno cara la pelle per strappare tante belle soddisfazioni anche in questo Giro 2020 e, perché no, continuare a scrivere pagine di Storia del ciclismo, lo sport più bello del mondo.

Di DavePeriodista

Davide Bagnoli è un giornalista iscritto all’albo dell’Emilia Romagna. Nella sua carriera si è occupato di cronaca di ogni genere, ha sempre cercato di farlo con passione e con il sorriso sulle labbra. Quando possibile cerca di trasmettere il suo sorriso anche ai lettori, ama scrivere e questo lo ha portato a pubblicare due libri. La sua più grande passione sportiva è il ciclismo, sport che ama e pratica nel (poco) tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Show Buttons
Hide Buttons
Questo sito non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001. Gazzetta del Ciclismo è un membro del Programma di affiliazione Amazon UE, un programma pubblicitario di affiliazione pensato per fornire ai siti un metodo per ottenere commissioni pubblicitarie mediante la creazione di pubblicità e link a Gazzetta del Ciclismo.