Integratore energetico per lo sport: potente ma al tempo stesso sicuro

Oggi vi parliamo di un altro interessantissimo prodotto realizzato dall’Azienda Italiana +Watt che, come i nostri lettori ormai sanno, stiamo avendo modo di conoscere in modo più approfondito. Per l’esattezza vi presentiamo un integratore per lo sport che ci ha piacevolmente stupito. Parliamo di un integratore energetico molto potente, particolarmente utile per noi ciclisti ma in generale ottimo per chi pratica sport che prevedano sforzi intensi.

Il valore aggiunto dell’Energy Stack

Chi fa delle lunghe uscite in bici, a prescindere che si tratti di un cicloamatore o di un tesserato di qualche società, sa che il ciclismo è uno sport che necessita l’integrazione e l’alimentazione continua. In modo particolare però l’Energy Stack di cui vi parliamo oggi ha il grande pregio di rappresentare una sorta di “iniezione” istantanea di energia da sfruttare.

Si tratta infatti di una potente energia immediata, totalmente gluten free, a base di carboidrati, carnitina e caffeina. Stiamo parlando di una fiala, apribile con i denti durante la pedalata, facendo un po’ di attenzione, che offre notevoli vantaggi:

  • aiuta a svolgere al meglio una performance;
  • viene immediatamente assimilata dal corpo;
  • aiuta a ridurre l’affaticamento muscolare durante le uscite molto lunghe;
  • favorisce l’attivazione del metabolismo;
  • soprattutto offre una notevole energia in pochissimo tempo.

La combinazione di questi punti di forza è dovuta non soltanto ai carboidrati presenti, fruttosio e destrosio in primis. A rappresentare il valore aggiunto di una fiala di Energy Stack sono soprattutto la carnitina, in grado di trasportare gli acidi grassi all’interno dei mitocondri, dove poi questi vengono trasformati in una fonte di energia. Motivo per cui in passato abbiamo parlato dell’importanza di questa sostanza anche per il dimagrimento.

Potente ma non dannoso

A differenza di tanti integratori energetici per sport, l’Energy Stack di +Watt, pur essendo molto potente per il nostro organismo non è affatto dannoso. Ovviamente è importante attenersi alle modalità d’uso consigliate dal produttore. Anzi al contrario, contiene anche una dose di vitamina C, utile a proteggere le cellule dal cosiddetto “stress ossidativo”.

Come detto in precedenza, questo integratore ha poi effetti positivi sul metabolismo energetico e aiuta a ridurre l’affaticamento sulle lunghe distanze. Il suo apporto energetico è calcolato in 277 kj ma ciò per cui è davvero eccezionale l’Energy Stack è la rapidità di assimilazione, in quanto il corpo non ha bisogno di “digerirlo”. Inoltre l’unione di carnitina, vitamina C e maltodestrine forma un concentrato potente ma di alta qualità che può essere assunto senza nessun tipo di preoccupazione per la salute (in soggetti privi di patologie e problematiche che ne sconsigliano l’uso).

Utilizzo consigliato

Proprio perché si tratta di un integratore molto potente e perché contiene carnitina, i produttori raccomandano l’assunzione di una sola fiala al giorno, in occasione dell’esercizio sportivo o della competizione. Il nostro consiglio è quello di alternarlo con le altre barrette energetiche per ciclismo e di bere l’Energy Stack poco prima della fase più intensa del vostro sforzo. Questa potrebbe combaciare ad esempio con la salita più dura della vostra uscita, con una volata finale in una gara o con un momento particolarmente importante del percorso in cui sentite di aver perso la fluidità di pedalata.

Fidatevi, non ne resterete delusi! Ogni confezione di Energy Stack contiene due fiale da 25 ml ed è possibile acquistarle sia singolarmente che all’interno di un box contenente 16 coppie di fiale. Per quanto riguarda invece il gusto è piuttosto dolciastro e al sapore d’arancia. Consigliatissimo! Per ordinare il prodotto potete utilizzare il portale del produttore, il canale Amazon o contattare la nostra redazione.

Annunci

DavePeriodista

Davide Bagnoli è un giornalista iscritto all’albo dell’Emilia Romagna. Nella sua carriera si è occupato di cronaca di ogni genere, ha sempre cercato di farlo con passione e con il sorriso sulle labbra. Quando possibile cerca di trasmettere il suo sorriso anche ai lettori, ama scrivere e questo lo ha portato a pubblicare due libri. La sua più grande passione sportiva è il ciclismo, sport che ama e pratica nel (poco) tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Gazzetta del Ciclismo partecipa al programma associati di Amazon Services LLC e di altri store. Potrebbe ricevere una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti sul sito.