Mal di schiena ed errato posizionamento della sella

Per la stesura di questo articolo abbiamo interpellato diversi biomeccanici per ciclismo. Inizialmente abbiamo raccolto le opinioni maggiormente diffuse riguardo alle possibili correlazioni tra mal di schiena ed errato posizionamento della sella, per poi concludere con un’analisi più ampia della problematica.

Mal di schiena derivante da appoggio sella errato

Per ogni ciclista è letteralmente indispensabile avere una sella adatta al proprio corpo, in modo da non sviluppare fastidiosi problemi. Oggi in commercio esistono tantissimi tipi di sella e di conseguenza scegliere bene permette di individuarne una adatta alla propria conformazione corporea (a questo proposito è utile leggere anche l’articolo relativo a come scegliere la sella giusta per la bici da corsa.

Dolore lombare e posizione della sella

Sella troppo alta

Quando la sella è troppo alta si verifica solitamente eccessivo basculamento (oscillazione laterale) del bacino ad ogni pedalata, questo avviene per raggiungere l’estensione richiesta dell’arto inferiore. Una posizione di questo tipo porta un elevato stress sui muscoli lombari che, a sua volta, può far avvertire un vero e proprio dolore fisico. Una sella troppo alta può inoltre comportare un drop eccessivo, in quanto maggiore è il dislivello sella-manubrio, più ampio dovrà essere il grado di flessione del busto, con conseguente maggior stress sui muscoli lombari.

Sella troppo bassa

Anche una sella eccessivamente bassa può portare problemi alla schiena. Una sella bassa infatti porta il bacino maggiormente in retroversione, con conseguente carico scorretto sui muscoli lombari e sulla colonna vertebrale. Una sella troppo bassa porta anche un’eccessiva flessione dell’anca che comporta un lavoro scorretto dei muscoli stabilizzatori del bacino e della colonna vertebrale.

OffertaBestseller n. 1
Lumiere & Co. Borsa da Sella per Bici Nera, Borsa da Sella per Bicicletta, Borsa da Sella per Ciclismo, Borsa da Sella per Mountain Bike, Borsa da Sella per Bici da Strada
  • Rimani organizzato in viaggio con la nostra resistente borsa da sella per bici, progettata specificamente per bici da strada e mountain bike
  • Si attacca facilmente al reggisella della bicicletta, offrendo un comodo spazio per riporre tutti gli elementi essenziali per il ciclismo.
  • Caratterizzato da un design resistente all'acqua e molteplici scomparti organizzati, questo zaino da sella è l'accessorio perfetto per ogni ciclista che desidera organizzare i propri effetti personali.
  • Progettata per la massima efficienza, la nostra borsa da sella specializzata è la scelta ideale per i veri ciclisti su strada e mountain bike. Mantieni i tuoi effetti personali al sicuro e all'asciutto, perfetti sia per le corse brevi che per quelle lunghe.
  • Keep your belongings safe and dry with our dual saddle bag bike, perfect for both short and long rides.
Bestseller n. 2
VeloChampion Lussuosa Crema Chamois Anti Irritazione per Ciclismo, Corsa & Altre attività Sportive. Crema Idratante Vegan | Riduce l'attrito per Uomo e Donna (Crema con Mentolo 150 ml)
  • ✅ IDEALE PER LUNGHI ESCURSIONI E TRAGITTI - Ideale per ciclisti professionisti e per chi richiede allenamenti lunghi, continui e molto duri. Usato da ciclisti che hanno problemi cutanei causato da continuo contatto tra sella e ciclista.
  • ✅ CREMA ANTI-SFREGAMENTO MENTOLO PER ATLETI - Questa crema anti-sfregamento offre una formulazione di lusso che idrata la pelle in profondità con un piacevole aroma di mentolo. Adatto a varie attività sportive come ciclismo, triathlon, corsa, nuoto, escursionismo, ecc… Auita atleti che soffrono di una condizione di disagio causato da surriscaldamento e irritazioni, soprattutto durante i mesi più caldi.
  • ✅ APPLICAZIONE NON GRASSA - Questa crema ha un'applicazione non grassa e può essere usata direttamente sulla pelle o sui pantaloncini. Può essere applicato finché necessario. La crema protettiva barriera tra la pelle, il fondello e la sella. Facile da lavare dalla pelle e dai vestiti. Perfetto da avere con te durante un allenamento continuo e lungo. Può essere facilmente inserito in tasche o borse.
  • ✅ MULTIUSO PER UOMINI E DONNE - Sviluppato specialmente per la cura personale sia degli uomini che delle donne. Questa crema vegana ha proprietà idratanti e funziona bene con il caldo per farti sentire fresca e a tuo agio. La nostra crema idratante è progettata per aiutare a ridurre le piaghe da sella, gli sfregamenti sulle cosce, eccessive pressioni sul piede e il disagio dovuto al ripetuto sfregamento degli indumenti sulla pelle. Solo per uso esterno.
  • ✅ PRODOTTO NEL REGNO UNITO - Garantisce alta qualità. Crema Antisfregamento 150 ml. Regalo ideale per ciclisti e corridori.
Bestseller n. 3
ZOMTTAR Sella per bicicletta cava ammortizzante in gel antiscivolo in poliuretano extra morbido per mountain bike sella per ciclismo su strada
  • Nome: sella comoda per bicicletta
  • Confortevole, traspirante, ammortizzante
  • Peso: circa 605,5 g
  • Colore: nero + rosso

Errata inclinazione della sella

Anche l’inclinazione della sella ha una diretta influenza sulla stabilità del ciclista in sella, sulla posizione del bacino e sull’estensione degli arti inferiori. Spesso si legge che le selle devono essere posizionate “in bolla” ma questa non è sempre l’impostazione ideale. Diversi ciclisti hanno bisogno di veder modificata l’inclinazione, per avere una maggiore comodità in sella e favorire la giusta antiversione del bacino.

Avanzamento della sella

L’avanzamento della sella è un parametro che influisce direttamente sul reach (distanza sella manubrio). L’avanzamento dovrebbe essere valutato con attenzione da un biomeccanico, in quanto influisce anche sulla posizione del ginocchio rispetto al perno del pedale. Per modificare il reach senza rischiare di stravolgere gli angoli di pedalata degli arti inferiori è infatti consigliabile solitamente agire sullo stem e sul manubrio più che sulla sella.

Tirando le somme

In conclusione il mal di schiena potrebbe anche essere indotto da un errato posizionamento della sella e essere imputabile ad uno dei casi visti in precedenza. La realtà però è che il corpo umano presenta un’infinità di variabili e le problematiche possono sorgere dalle combinazioni tra queste. Per dirla chiaramente, ogni corpo è unico e irripetibile, di conseguenza occorre sempre ricercare una soluzione biomeccanica di alto livello che sia in grado di prendere in considerazione le specificità del corpo e non ragionare soltanto su uno schema prefissato. Ve ne mostriamo di seguito un esempio.

DavePeriodista

Davide Bagnoli è un giornalista iscritto all’albo dell’Emilia Romagna. Nella sua carriera si è occupato di cronaca di ogni genere, ha sempre cercato di farlo con passione e con il sorriso sulle labbra. Quando possibile cerca di trasmettere il suo sorriso anche ai lettori, ama scrivere e questo lo ha portato a pubblicare due libri. La sua più grande passione sportiva è il ciclismo, sport che ama e pratica nel tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *