Ciclismo: tante le operazioni di mercato in corso che riguardano corridori italiani

Mercato ciclismo: si muovono Sobrero, Battistella e Nizzolo

Con la conclusione della Vuelta di Spagna 2020 entra nel vivo il mercato del ciclismo, con il cambio di dquadra dei corridori in vista della prossima stagione. A tenere banco non è solo la questione relativa a Fabio Aru ma sono numerosi gli italiani che potrebbero cambiare presto casacca. Partiamo dai giovani molto promettenti Sobrero e Battistella che sarebbero ormai molto vicini all’Astana. Samuele Battistella potrebbe ricevere la fiducia del Team Kazako per le grandi classiche e per lui questa rappresenterebbe una grande occasione.

L’Astana è infatti costretta a far tornare i conti, dopo un ridimensionamento del budget e intende quindi puntare sui giovani per tornare a vincere. Interessante anche l’operazione che salvo clamorose smentite dovrebbe portare Nizzolo in casa Movistar. Si tratta di una svolta in casa Movistar, che finalmente decide di puntare anche sugli arrivi in volata, cercando uno sprinter puro. La stessa squadra spagnola ha anche acquistato Lopez per fare classifica nelle grandi corse a tappe, segno evidente che al momento non hanno ricevuto le attese prestazioni dalla coppia SolerMas.

Siamo ancora campioni con Giacomo Nizzolo - il commento

Che dire di Trentin, Aru e Visconti?

Trentin è ormai prossimo alla firma con la UAE che lo accoglierà per aiutarlo a giocarsi delle chance per riuscire finalmente nel sogno della vita di vincere una grande classica. La UAE per queste corse avrà a disposizione così di un quartetto molto interessante con Gaviria, Kristoff, e Ulissi. Tutto fermo invece per Fabio Aru, per cui c’è l’interesse della Gazprom (formazione non World Tour) ma niente è stato ancora definito.

Da segnalare anche il passaggio di Giovanni Visconti alla Bardiani CSF, dove ha dichiarato di “voler fare quello che Ibra fa al Milan”. A Giovanni, per cui nutriamo molta simpatia e stima, auguriamo di togliersi ancora tante soddisfazioni.

Altri colpi importanti di mercato

Assolutamente da segnalare il passaggio di:

  • Greg Van Avermaet in AG2R;
  • Wilko Kelderman in Bora – Hansgrohe;
  • Tanel Kangert in Mitchelton – Scott;
  • Richie Porte in Ines;
  • Romain Bardet in Sunweb;
  • Rafal Majka in UAE.
Continueremo a seguire i movimenti di mercato e a darvene conto, nella speranza che il 2021 possa essere un anno ricco di emozioni ciclistiche tutte da vivere. Nella speranza anche che la situazione si tranquillizzi e possa presto tornare una situazione che consenta a tutti gli appassionati di praticare senza alcun limite l’attività ciclistica. Intanto se ve lo foste persi, vi invitiamo a leggere l’articolo con delle preziose indicazioni in vista del Black Friday anche nel ciclismo.
Approfittate anche dell’offerta per avere tre mesi di Amazon Music gratuito senza nessun obbligo di rinnovo:

DavePeriodista

Davide Bagnoli è un giornalista iscritto all’albo dell’Emilia Romagna. Nella sua carriera si è occupato di cronaca di ogni genere, ha sempre cercato di farlo con passione e con il sorriso sulle labbra. Quando possibile cerca di trasmettere il suo sorriso anche ai lettori, ama scrivere e questo lo ha portato a pubblicare due libri. La sua più grande passione sportiva è il ciclismo, sport che ama e pratica nel (poco) tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Gazzetta del Ciclismo partecipa al programma associati di Amazon Services LLC e di altri store. Potrebbe ricevere una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti sul sito.