Mondiali su Pista di Roubaix 2021: pioggia di medaglie per l’Italia

Che il 2021 fosse un anno magico per il ciclismo italiano lo avevamo ormai capito da qualche mese a questa parte ed ecco che allora non potevamo aspettarci una chiusura diversa, con i Campionati Mondiali su Pista di Roubaix 2021 che hanno portato nuove medaglie e soddisfazioni all’Italia. Nella prima gara, quello dello scratch femminile a trionfare è stata Martina Fidanza, grazie al suo bellissimo affondo nelle fasi conclusive che gli è valso l’oro. Martina ha staccato tutte le avversarie, vincendo con mezzo giro di vantaggio ed evitando la volata finale.

Il grande finale è poi arrivato ieri con la vittoria di Letizia Paternoster nella corsa ad eliminazione che ha permesso alla campionessa italiana di mostrare una grande forza, unita ad una condizione eccellente e ad una intelligenza tattica impeccabile. Letizia dopo il traguardo si è regalata un bellissimo pianto liberatorio per la gioia, ricordandoci quanto avvenuto proprio nello stesso luogo con Sonny Colbrelli.

Niente male anche per il quartetto femminile che sfiora il gradino più alto del podio, piazzandosi al secondo posto. Elisa Balsamo, Martina Fidanza, Martina Alzini e Chiara Consonni sono state battute soltanto dalle campionesse olimpioniche della Germania.

Ancora strepitoso e inarrestabile invece il quartetto maschile, che dopo le olimpiadi vince anche il mondiale. I fantastici quattro (Filippo Ganna, Simone Consonni, Jonathan Milan e Liam Bertazzo) hanno vinto davanti alla Gran Bretagna e alla Danimarca, concludendo così una stagione ricca di successi per i colori italiani.

DavePeriodista

Davide Bagnoli è un giornalista iscritto all’albo dell’Emilia Romagna. Nella sua carriera si è occupato di cronaca di ogni genere, ha sempre cercato di farlo con passione e con il sorriso sulle labbra. Quando possibile cerca di trasmettere il suo sorriso anche ai lettori, ama scrivere e questo lo ha portato a pubblicare due libri. La sua più grande passione sportiva è il ciclismo, sport che ama e pratica nel tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.