Scelta dei copertoni per bici da corsa: sei ottime alternative per tutte le tasche

Copertoni per bici da corsa: non appartengono al passato

Molto spesso ci concentriamo sulle ruote, senza dare la giusta importanza alla scelta dei copertoni delle nostre bici da corsa. Ovviamente in questo articolo ci riferiamo a tutti coloro che, per motivi di comodità preferiscono utilizzare ancora i classici copertoncini per bici da corsa, rispetto al tubolare o ai tubeless.

Scegliere oggi queste gomme con copertoncino per la propria bici da corsa non significa guardare al passato. Non a caso ci sono ancora grandi campioni, come ad esempio Nibali e Aru, che scelgono di utilizzare il copertoncino in allenamento. Al contrario i copertoni possono ancora essere molto performanti, anche se su alcuni punti di vista presentano leggerissimi svantaggi rispetto ai tubolari e ai tubeless. Questa differenza può essere almeno in parte colmata scegliendo dei buoni pneumatici, pensanti per una bici da corsa più competitiva. Insomma il copertone deve essere selezionato attentamente e non lasciato al caso. Vediamo come scegliere i copertoni.

Gomme bici da corsa: quale scegliere?

La prima scelta da effettuare riguarda la sezione dello pneumatico. Oggigiorno le ruote consentono quasi tutte di montare un copertone da 23 mm o un copertone da 25 mm. Fino a qualche anno fa veniva preferito il primo, mentre negli ultimi anni tutti si stanno generalmente orientando per un pneumatico da 25. Questo cambiamento è dovuto ai risultati ottenuti nella letteratura specifica e ai test effettuati nella galleria del vento.

Noi ci concentreremo quindi sul consigliare alcuni copertoni da 25 di sezione, che riteniamo la scelta migliore al momento. I fattori che incidono sulla scelta di un copertone da bici da corsa sono:

  • scorrevolezza;
  • sicurezza;
  • resistenza alle forature;
  • buone prestazioni sul bagnato;
  • durevolezza.

Il giusto compromesso tra questi quattro aspetti porta all’identificazione di un buon copertone. Tenete sempre presente che tra un copertone di fascia alta e uno di fascia bassa la differenza di prezzo può essere sostanziale, anche nell’ordine di 40/50 euro a ruota. Anche se si possono individuare ottimi prodotti per qualità prezzo, non è mai indicato optare per prodotto di bassissimo prezzo, che inevitabilmente avrà uno scorrimento molto limitato e una durata minore. Prodotti simili possono essere valutati soltanto per chi usa molto saltuariamente la bici e con velocità contenute. Vediamo allora alcune interessanti proposte presenti sul web per chi si chiede quali copertoni per bici da corsa acquistare.

Copertoni Vittoria Rubino Pro

Questo copertone è sicuramente un ottimo compromesso tra tenuta, scorrevolezza, peso e prezzo. Sul web è possibile comprarlo a poco più di 30 euro, mentre generalmente in negozio si trova a prezzi più alti. Molto bello come design, grazie alla fascia disponibile nei colori: blu, rosso, bianco, full black e giallo. Si associa facilmente quindi a bici di tutti i colori. Tra i suoi vantaggi troviamo il rivestimento in grafene, che garantisce sicurezza anche sul bagnato. Si tratta quindi di uno pneumatico per bici da corsa ideale anche per autunno e inverno.

Nonostante la sicurezza e la stabilità offerti, il marchio Vittoria non rinuncia mai alla scorrevolezza e questa gomma permette quindi ai ciclisti di divertirsi nell’utilizzo e di cercare buone prestazioni. Il peso reale dei copertoni Vittoria Rubino Pro si attesta ai 240 g per copertone ed è quindi ampiamente nella norma e nella forbice di quelli considerati “accettabili”. Segnaliamo infine che la confezione tende un po’ ad ovalizzarli e a quindi a rendere più complesso il montaggio, cosa che avviene spesso con tanti diversi copertoni. Sono comunque tra i copertoni per bici da corsa migliori!

Voto: 8

Copertoni Fincci

Questo marchio relativamente nuovo si sta diffondendo molto negli ultimi anni. I copertoni Fincci hanno una grafica bella ed elegante con la firma Fincci presente in modo accattivante sulla gomma. Sono sicuramente una soluzione economica ma al tempo stesso molto resistente. Si tratta di un copertone ideale per chi fa cicloturismo o percorre strade in parte non asfaltate, come avviene ad esempio in Toscana lungo lo storico percorso della celebre corsa “Strade Bianche”.

I copertoni per bici da corsa Fincci hanno un peso di 320 g per ogni copertone e sono quindi decisamente più pesanti rispetto ad altri competitor. Ricordiamo che anche 100 g di peso in più sulle ruote possono influire sullo scorrimento, in quanto vanno ad influire sulla parte della bici sempre in movimento. Acquistando la confezione da 2 pneumatici si ottiene un ulteriore sconto. In conclusione per il prezzo decisamente basso sono un’ottima alternativa per chi cerca sicurezza e resistenza ma anche delle buone offerte, essendo disposto a sacrificare qualcosina in termini di performance. Soprattutto in salita.

Voto: 7

Copertoni Velo Pirelli

Alcuni lettori ci hanno segnalato la buona riuscita di questi copertoni, top di gamma in casa Pirelli. Un dato molto interessante riguarda il peso di appena 209 g dei copertoncini Velo Pirelli. Non è difficile capire che si tratta quindi di un pneumatico che concentra tutta la sua efficacia sulla scorrevolezza e sulle alte prestazioni. Il prezzo si colloca più o meno alla pari degli altri top di gamma, Vittoria e Continental.

La grafica minimal ma elegante delinea l’aspetto di una gomma nata per la competizione. L’unico aspetto “negativo” è la durata abbastanza limitata nel tempo, cosa per altro abbastanza comune nei copertoni nati per le alte prestazioni. I copertoni per bici da corsa Pirelli Pzero sono ideali per chi cerca il miglior copertone da usare in salita e le alte prestazioni. Segnaliamo che, anche se un po’ meno performante, è ottima anche la versione cosiddetta “4 stagioni” per chi cerca maggiore sicurezza sull’asfalto bagnato e una maggiore resistenza alle forature.

Voto: 8

Copertoni Vittoria Zaffiro

Questa gomma è l’ideale per la bici da corsa di chi cerca il massimo risparmio senza rinunciare assolutamente alla sicurezza. Ottimi per discesa e asfalti bagnati, vanno benissimo per chi cerca un prodotto eccellente per qualità prezzo, con una buona durata. In questo caso il peso (360 g) non dovrebbe essere neanche contemplato, in quanto questi pneumatici non sono adatti ad un’alta prestazione in salita ma non lasciano assolutamente dubbi sulla sicurezza e sull’affidabilità.

Perfetti dunque anche per cicloturismo e per un utilizzo amatoriale. Il loro prezzo sul web è davvero un punto di forza, in quanto il materiale impiegato nella mescola è buono e la resa è certa.

Voto: 6,5

Copertoni Vittoria Corsa

In questo caso parliamo di una grandissima gomma, ideata per gli amanti delle prestazioni massime, anche in salita. Si tratta di un copertone per bici da corsa che ha una certa storia, in quanto utilizzato al Giro, al Tour e alla Vuelta dai professionisti quando decidono di correre senza tubolari o almeno fino a quando veniva ancora presa questa scelta.

I copertoni Vittoria Corsa sono eccezionali per resa, con la loro mescola a quattro composti, e anche per sicurezza con il rivestimento al grafene. Il peso è di 240 g, abbinato ad un’aderenza massima che è difficile ritrovare in altri copertoncini. Ovviamente il prezzo in questo caso è più alto, parlando di un prodotto top di gamma. Consigliatissimi per chi partecipa a delle gare, per gli amanti dei Kom, delle salite e delle prestazioni da migliorare.

Voto: 9

Copertoni Michelin PRO 4 Servizio Corse

In questo caso parliamo del prodotto top in casa Michelin. Se presi in offerta sono sicuramente un buon pneumatico per bici da corsa. Con una fascia interna rinforzata e una superficie compatta risultano al tempo stessi resistenti e scorrevoli. Forse il design non è dei più accattivanti però non sono neanche così male alla vista.

Con un prezzo simile sono in vendita generalmente anche al Deca, attenzione però che non è raro in questo caso trovare gomme prodotte molti anni prima. Come per le ruote delle macchine, in alcuni copertoni, è possibile conoscerne l’anno di costruzione attraverso il codice dot. Il peso dei copertonici Michelin Pro 4 Servizio corse è di 245 grammi, quindi non dei più bassi ma comunque competitivo. Rispetto ad altre gomme ha una durata minore ma il rapporto qualità prezzo è buono se acquistato sotto i 40 euro. Un aspetto che non ci piace molto è relativo alla pressione di gonfiaggio, che con questi copertoncini non può andare oltre 7,5 bar.

Questo copertone è disponibile in 2 varianti:

  • competition, più leggero (225 g) per grandi prestazioni soprattutto in pianura;
  • endurance con un peso maggiore e una massima resistenza alle forature.

Voto: 7,5

Copertoni Continental Grand Prix

Sono tra i copertoni per bici da corsa più venduti, grazie anche al buon peso di 249 g. Possono essere gonfiati fino a 8,5 bar e questo, abbinato alla buona mescola, garantisce una notevole scorrevolezza. Sono sicuramente da provare, in virtù anche del prezzo molto interessante che si trova sul web.

Minimal ma per niente male come design, al tempo stesso sicuri, scorrevoli e con una conformazione studiata per offrire una resa elevata anche sotto la pioggia. Probabilmente sono la seconda scelta ideale per chi cerca le prestazioni elevate, così come per chi svolge delle competizioni, volendo però risparmiare qualcosa rispetto ai Vittoria Corsa. La pressione di gonfiaggio e il peso sono punto decisamente a favore dei copertoni per bici da corsa Continental Grand Prix. Un modello molto amato dai fedelissimi ciclisti che usano il marchio Continental.

Voto: 8

Copertoni Continental Grand Prix 5000

Sono sicuramente la ciliegina sulla torta in casa Continental. Creati solo ed esclusivamente per chi cerca il meglio, hanno una mescola e un prezzo che va a competere con gli altri top di gamma. Sul web non è raro trovare offerte che rendano questi copertoni particolarmente invitanti. Diversamente il prezzo di ogni copertoncino si aggira attorno ai 60 euro.

Anche il peso dei copertoni Grand Prix 5000 è molto interessante e si aggira sui 235 g. In linea quindi con i prodotti simili realizzati dai competitor. La tecnologia Lazer Grip permette di ottenere un ottimo compromesso tra scorrevolezza, tenuta di strada, sicurezza e leggerezza. Testato per resistere al meglio anche nelle condizioni peggiori dal punto di vista climatico, questo pneumatico ha una resa assicurata per circa 8 mila km anche se la mescola si consuma in modo abbastanza rapido. Consigliamo questa scelta a tutti coloro che vogliono alte prestazione con il giusto mix di performance sul terreno pianeggiante, in discesa e in salita.

Voto: 9

In conclusione

Tirando le somme quindi è possibile acquistare degli ottimi copertoni senza pagare prezzi elevatissimi. Con 60/70 euro è possibile allestire una coppia di gomme molto performanti. Per chi invece ricerca solo il top saranno necessari un centinaio di euro, mentre chi non vuole andare su prezzi elevati con 32 euro è possibile avere degli pneumatici ottimi per sicurezza, qualità e prezzo. Se invece cercate una soluzione totalmente antiforatura leggete questo articolo.

DavePeriodista

Davide Bagnoli è un giornalista iscritto all’albo dell’Emilia Romagna. Nella sua carriera si è occupato di cronaca di ogni genere, ha sempre cercato di farlo con passione e con il sorriso sulle labbra. Quando possibile cerca di trasmettere il suo sorriso anche ai lettori, ama scrivere e questo lo ha portato a pubblicare due libri. La sua più grande passione sportiva è il ciclismo, sport che ama e pratica nel (poco) tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Gazzetta del Ciclismo partecipa al programma associati di Amazon Services LLC e di altri store. Potrebbe ricevere una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti sul sito.