UAE Tour 2021: partecipanti, tappe, altimetrie, favoriti, orari e diretta in tv

La stagione professionistica di ciclismo 2021 si apre l’UAE Tour, in programma da domenica 21 febbraio a sabato 27 febbraio. Finalmente potremo così gustarci il ritorno del nostro amato ciclismo in tv. Ecco tutte le informazioni al riguardo.

UAE Tour 2021 partecipanti (start list)

Di seguite trovate la griglia dei partecipanti all’UAE 2021 che si svolgerà dal 21 al 27 febbraio. Va comunque precisato che il regolamento permette alle squadre di modificare la propria “start list” fino a poche ore prima della prima tappa.

UAE tutte le informazioni

Non mancano quindi le stelle a partire dai nostri Nibali, Ganna e Nizzolo, proseguendo con: Valverde, Froome, Viviani, Hirschi, Gaviria, Pogacar, Van der Poel e Yates. 

UAE 2021 le tappe

Queste sono le tappe in programma:

  • 21/2, 177 km, con arrivo per velocisti;
  • 22/2, 13 km, cronometro individuale (occhi puntati ovviamente su Ganna);
  • 23/2, 166 km per scalatori;
  • 24/2, 204 km per velocisti (arrivo allo sprint);
  • 25/2, tappa principale di 170 km con scalata finale per uomini di classifica;
  • 26/2, 166 km, frazione per velocisti
  • 27/2, 147 km, passerella finale con arrivo per velocisti.
Tutte le informazioni sull'UAE 2021
Questa la planimetria della quinta tappa, in assoluto la più interessante tra i dislivelli dell’UAE Tour 2021

Favoriti UAE Tour 2021

Dalla start list si capisce che il Team di casa vorrebbe portare a casa la vittoria finale e ben figurare con il proprio sponsor organizzatore dell’evento. L’uomo da battere è quindi sicuramente Tadej Pogacar. Saranno della partita anche Patrick Konrad, Joao Almeida e il vincitore della passata edizione Adam Yates. Un gradino dietro troviamo Sepp Kuss lasciato libero di divertirsi in veste di capitano in questa competizione Rigoberto Uran non apparso però in buona condizione in Provenza, Alejandro Valverde mentre è più difficile che possa forzare la mano Froome in cerca di una nuova forma per il 2021.

Occhio però anche al nostro Filippo Ganna che potrebbe prendere un vantaggio a cronometro e provare poi a stare nel gruppetto dei migliori nelle due tappe con dislivelli.

UAE Tour 2021, le maglie in palio

Questa competizione nell’edizione 2021 prevede l’assegnazione di quattro maglie:

  • maglia rossa per il leader della classifica generale;
  • la maglia verde per il miglior velocista (classifica a punti);
  • maglia bianca per il miglior giovane;
  • maglia nera non per l’ultimo in classifica ma per il corridore che guadagna più punti negli sprint intermedi di ogni tappa.

Orari di partenza e diretta in tv

Ovviamente visto il fuso orario gli orari non saranno dei più comodi. Ecco gli orari di partenza e le informazioni riguardanti la diretta televisiva.

  1. prima tappa 21/2, orario previsto 9 e 10 / 13 e 30, diretta su Rai Sport ed Eurosport
  2. seconda tappa 22/2, orario previsto 9 e 30 / 13 e 30, diretta su Rai Sport ed Eurosport
  3. terza tappa 23/2, orario previsto 9 e 15 / 13 e 30, diretta su Rai Sport ed Eurosport
  4. quarta tappa 24/2, orario previsto 8 e 40 / 13 e 30, diretta su Rai Sport ed Eurosport
  5. quinta tappa 25/2, orario previsto 8 e 50 / 13 e 30, diretta su Rai Sport ed Eurosport
  6. sesta tappa 26/2, orario previsto 9 e 15 / 13 e 30, diretta su Rai Sport ed Eurosport
  7. settima tappa 27/2, orario previsto 10 / 13 e 30, diretta su Rai Sport ed Eurosport

Guarda le offerte del giorno più rilevanti:

Annunci

DavePeriodista

Davide Bagnoli è un giornalista iscritto all’albo dell’Emilia Romagna. Nella sua carriera si è occupato di cronaca di ogni genere, ha sempre cercato di farlo con passione e con il sorriso sulle labbra. Quando possibile cerca di trasmettere il suo sorriso anche ai lettori, ama scrivere e questo lo ha portato a pubblicare due libri. La sua più grande passione sportiva è il ciclismo, sport che ama e pratica nel tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Gazzetta del Ciclismo partecipa al programma associati di Amazon Services LLC e di altri store. Potrebbe ricevere una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti sul sito.